Protocolli di Igiene

  • Ogni mattina, prima dell'inizio dell'attività, ogni ambiente viene accuratamente pulito ed igienizzato
  • La superfici degli ambienti operative vengono disinfettate con appositi prodotti attivi contro virus e batteri
  • Dopo ogni paziente, la poltrona odontoiatrica e tutte le superfici dell'unità operativa vengono trattate e decontaminate
  • Dopo ogni paziente, le superfici della poltrona, del riunito e dei mobili vengono trattati con una macchina professionale Polti che genera un vapore secco a 180° C in grado di decontaminare da virus, batterie e spore eventualmente rimasti.
  • Dopo ogni prestazione in grado di generare aerosol, tutto l'ambiente operativo viene trattato per un periodo di 20 minuti con una apparecchiatura professionale della Infinity Biotech che satura l'ambiente con una nebbia secca di Perossido di Idrogeno. Le particelle generate, della dimensione di 0,3 micron, riescono a penetrare in ogni punto sanificando tutto l'ambiente, compresi gli impianti di aerazione e condizionamento,

Protocolli di decontaminazione e sterilizzazione

Terminate le procedure cliniche

Percorso alla Sala Sterilizzazione

Dalla sala operativa, le Assistenti di Studio Odontoiatrico (ASO) dotate di dispositivi di protezione individuali, quali guanti, mascherine e occhiali, portano lo strumentario al vano sterilizzazione su vassoi e immerso in vaschette di soluzioni decontaminanti.
Dopo la decontaminazione

Pulizia degli Strumenti

Una volta decontaminati, gli strumenti non monouso vengono accuratamente lavati sotto acqua corrente tramite l'ausilio di spugne e spazzolini per rimuovere qualsiasi residuo organico.
Dopo il lavaggio

Asciugatura

Gli strumenti risciacquati vengono quindi asciugati con carta monouso e con apparecchiature essiccanti ad aria calda
Dopo l'asciugatura

Confezionamento

Ogni strumento viene imbustato singolarmente o a kit in buste sterilizzatili medicali che vengono quindi sigillate a caldo
Dopo il confezionamento

Sterilizzazione

Lo strumentario viene quindi sterilizzato tramite autoclavi a vapore. Ogni busta contiene un rilevatore di avvenuta sterilizzazione e la data del ciclo. Le autoclavi tracciano ogni ciclo con tutti i relativi parametri.

Verifiche processi di sterilizzazione

Indicatore di Processo

Ad ogni ciclo

Integratore di Processo

Quotidianamente

Vacuum Test

Settimanalmente

Bowie Dick Test

Mensilmente

Test delle Spore

Trimestralmente

Service Autoclave

Annualmente